comic show

TAKE A COMIC SHOW

Biglietti 20 euro

giovedì 30 giugno - ore 21.30

GUIDO CATALANO E ROBERTO MERCADINI

COSE CHE NON AVREMMO SPERATO DI POTERVI DIRE

Due schegge impazzite percorrono ciascuna la sua imprevedibile traiettoria, ma possono pur sempre incrociarsi. Due cani sciolti non hanno padroni né un branco; ma possono, liberamente, percorrere un tratto di strada correndo fianco a fianco. Due errori del sistema, possono trovare una imprevedibile armonia. Così Guido Catalano e Roberto Mercadini, esseri simili e complementari, opposti e analoghi, raccontano le loro solitarie vicissitudini e la loro lunga amicizia, fra palesi somiglianze e altrettanto palesi differenze. Memorie, confessioni, racconti, poesie, favole, miti, pianti, risate, amori, odii, sfrenata esuberanza e toni di ineccepibile sobrietà.

martedì 5 luglio - ore 21.30

GABRIELE CIRILLI

DUEPUNTOZERO

Duepuntozero è lo spettacolo che Gabriele Cirilli ha preparato bypassando questi ultimi due anni di pandemia e ripartendo dal successo della stagione teatrale 2018/2019 con Mi Piace...Di Più. Attraverso la sua esibizione Gabriele fa vivere tante situazioni e tanti personaggi, perché la sua forza è una capacità di comunicazione che pochissimi hanno. E la risata scaturisce vera e genuina con una forza che insieme ristora e appaga. L’opera di Gabriele è l'espressione della maturità artistica di un mattatore della risata che ha ormai conquistato il grande pubblico.

martedì 12 luglio - ore 21.30

VINCENZO DE LUCIA

LA SIGNORA DELLA TV

UNO SPETTACOLO DI VINCENZO DE LUCIA E VINCENZO COMUNALE

Vincenzo De Lucia presenta lo spettacolo "La signora della TV" una produzione inedita Tradi- zione e Turismo, con le musiche Claudio Romano i costumi di Dora Maione e le coreogra- fie di Johannes Palmieri. Un inno alla leggerezza e alla musica, con la costante attenzione ad un riferimento principe come quello del Varietà per eccellenza. Sono questi i punti saldi dell'inedito testo divenuto spettacolo, dell'attore - cantante e imitatore Vincenzo De Lucia, molto apprezzato per le sue uniche capacità di female impersonator. L'artista partenopeo vestirà i panni di moltissi- me signore dello spettacolo: luminose stelle provenienti dal piccolo al grande schermo, fino alla storia della musica.

mercoledì 13 luglio - ore 21.30

I BUGIARDINI

B.L.U.E. IL MUSICAL COMPLETAMENTE IMPROVVISATO

Un Musical mai visto e che mai sarà possibile rivedere. È questa la magia dell'improvvisazione: grazie ai suggerimenti del pubblico gli attori in scena realizzeranno un musical unico e irripetibile. Non ci sarà mai un'altra replica simile. La storia, le battute, le canzoni, le musiche e persino le coreografie saranno ideate sul momento dagli attori e dai musicisti che li accompagneranno dal vivo, con risultati ogni volta sorprendenti ed esilaranti.

martedì 19 luglio - ore 21.30

PAOLO CAMILLI

L'AMICO DI TUTTI

Cosa succederebbe se un giorno l’amico immaginario della nostra infanzia, quello a cui affidavamo la parte più vera e segreta di noi, venisse a cercarci e a vedere come siamo diventati? È da qui che prende spunto “L’amico di tutti”, un monologo a più voci in cui trovano spazio personaggi simbolici ed estremi, tutti animati da una comicità surreale e satirica. Mostri che suscitano tenerezza, oggetti tutt’altro che inanimati, figure vivacissime che ci fanno ridere e un po’ ci agghiacciano. “L’amico di tutti” affronta temi come la polemica sul gender, l’intolleranza, la discriminazione sessuale, il razzismo e l’hate speech, ma lo fa con una chiave brillante e graffiante. È un viaggio onirico, o un sogno lucido, che ha a che fare con il nostro destino individuale e collettivo; una catarsi ironica; un’esilarante “chiamata alle armi”.

martedì 26 luglio - ore 21.30

EMILIANO LUCCISANO

TUTTA LA VITA DI DIETRO

Una tempesta, un uragano, un ciclone, un terremoto, un vulcano...Emiliano è una diga che crolla ed investe come uno tsunami il suo pubblico, tempestandolo di battute. A volte non si finisce di ridere per una battuta, che si comincia già a ridere per un’altra. Espressione quasi seria, indifferente, come se quello che dicesse fosse nella norma...e invece ci fa ridere, affrontando temi che toccano la vita di tutti i giorni con prorompente ironia. Un lungo monologo. In agguato, alle sue spalle, ci sono sempre i tre personaggi nati dalla sua fantasia e partoriti (non tutti i mali vengono per nuocere), proprio durante il lockdown. Questi sketch sono diventati un trend, un tormentone, un appuntamento fisso, sia con i suoi vecchi fans che con i nuovi, che lo hanno conosciuto grazie al web e grazie al passaparola. Tutta la vita, che fino a quando siamo giovani ci sembra sia davanti, all’improvviso ce la ritroviamo di dietro, passata. Perché? Quali sono le cause, le figure e le abitudini che ci hanno illuso sul nostro futuro? Tutto viene raccontato con la spontaneità romana epica di Emiliano.

giovedì 28 luglio - ore 21.30

FILIPPO CACCAMO

TEL CHI FILIPPO!

Quando si parla di scuola il nostro pensiero si sofferma sempre sugli studenti... ma il corpo docente? Partendo da questa domanda Filippo Caccamo ha iniziato a raccontare la sua personale storia, dando vita ad una carrellata di personaggi che nel giro di pochi mesi hanno raccolto più di 500mila follower fra i vari social. Ora questi racconti e questi personaggi prendono finalmente vita su un palcoscenico con lo spettacolo Tel Chi Filippo!

martedì 2 agosto - ore 21

CLAUDIO LAURETTA

IMITAMORFOSI

CON LA PARTECIPAZIONE DEL MAESTRO PICCOLO

Claudio Lauretta, in arte Mister Voice, per la capacità di modulare e modificare la sua voce, riesce ad imitare una moltitudine di personaggi, non solo replicandone la loro voce, la loro fisionomia, ma al tempo stesso riesce a calarsi nel loro modo di pensare e di esprimersi, offrendo vere e proprie esilaranti copie. Ecco che allora, nello spettacolo teatrale IMITAMORFOSI, si fonde l’imitazione con la metamorfosi, indi l’attore, il cantante o il politico di turno viene riproposto in modo fantasioso, svelandone i tic e le manie comportamentali. Al suo fianco, il Maestro Picollo, abile chitarrista, che da anni lo accompagna “svogliatamente” in tutti i palcoscenici d’Italia, sembra non divertirsi molto ad essere li, ma con le sue esternazioni fulminee e sagaci, fa subito breccia nel cuore del pubblico. IMITAMORFOSI è per tutti, fa trascorrere momenti spensierati e tiene incollato lo spettatore in uno spettacolo in cuil’energia è sempre al top, in modo leggero, amichevole, non banale, dal momento in cui inizia sino alla fine.

giovedì 4 agosto - ore 21

CAVEMAN - MAURIZIO COLOMBI

È l’argomento che non passa mai di moda, il soggetto più intramontabile di discussione e di confronto: l’eterno incontro/scontro tra uomo e donna, le manie, i difetti tra i lui e le lei, i differenti modi di pensare e agire, le caratteristiche che contraddistinguono “x” e “y”. Un tema vecchio come il mondo. Il monologo, nato oltreoceano negli States con il nome Defending the Caveman, tradotto in più di 15 differenti lingue ed esportato in 30 paesi nel mondo, è già stato visto da oltre 10 milioni di spettatori. Questo sguardo preistorico alla battaglia dei sessi è uno studio umoristico che affronta le dinamiche di coppia, spingendo, con forte impronta ironica, sulle incomprensioni tra uomo e donna e su come tali differenze possano creare fraintendimenti. È prima di tutto la capacità di ‘identificarsi’ nelle storie che scatena le risate della gente. ’opera teatrale originale, scritta da Rob Becker, commediografo e protagonista della versione statunitense, è frutto di tre anni di studi di antropologia, preistoria, psicologia, sociologia e mitologia, ed è stata portata sul palco per la prima volta nel 1995 allo Helen Hayes Theater di New York, diventando, dopo 2 anni e 702 performances, il monologo di più longevo nella storia di Broadway.

martedì 23 agosto - ore 21

CLAUDIO MORICI

FENOMENOLOGIA DEI RAPPORTI DI COPPIA CONSIDERATI NEL PERIODO STORICO DEGLI ULTIMI 10 MINUTI IN ITALIA

Ogni minuto in Italia si innamorano circa 457 persone. 5.704 in un anno. Probabilmente più di 78 miliardi dai primi insediamenti nel neolitico. Che fare? Te lo dice Claudio Morici, con monologhi vecchi e nuovi, conversazioni in chat, corteggiamenti suicidi e saggi brevi. Dopo Epicuro, Freud e “Il tempo delle mele”, finalmente uno spettacolo che svela i meccanismi amorosi della coppia una volta per tutte.

martedì 30 agosto - ore 21

FRANCESCA REGGIANI

GATTA MORTA

Gatta Morta è il nuovo spettacolo di Francesca Reggiani, scritto con Valter Lupo e Gianluca Giugliarelli. Lo spettacolo in tournée dopo la pandemia, del lungo periodo di isolamento a cui siamo stati costretti svela con lucida abilità i risvolti comici. Una scorta di buonumore da aggiungere a mascherina e disinfettante, con personaggi e sketch inediti. Protagoniste dello spettacolo le pari opportunità, che spesso non sono né tanto pari, né molto opportune. Ma non solo. Gatta Morta è un one-woman-show che in 90 minuti schiera sul palco attualità e costume, informazione e politica, nel tipico stile a tutto campo dell’artista, che alza il sipario su un diario di quotidiane follie.

martedì 6 settembre - ore 21

I SANSONI

FRATELLI MA NON TROPPO

Fabrizio e Federico sono due fratelli che hanno due personalità totalmente contrapposte. Durante la loro crescita, queste diversità sfociano nelle classiche liti fraterne ma si trovano a fare i conti con la realtà del mondo del lavoro; Federico per trovare lavoro è costretto ad andare via dalla sua terra. Deciderà di lasciare la sua Sicilia e suo fratello Fabrizio, nonostante tutto?

martedì 13 settembre - ore 21

BARBARA FORIA

IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE!

Uno spettacolo che contiene tutte le risposte alle domande che nessuno le ha mai fatto. perché il problema, checchè ne dica la mannoia, non è tanto quello che le donne non dicono, ma quello che le donne dicono e gli uomini non capiscono! Per fortuna con l’età si diventa più saggi e così impari finalmente a vivere; impari a mostrare gli anni e nascondere i danni; impari che quando la vita ti offre limoni la cosa migliore è cercare qualcuno da limonare; impari che la forma dell’amore non e’ a cuore ma rotonda, un po’ come la sua pancia ed i tuoi fianchi, e ti accorgi così che innamorarsi a 20 anni significa avere tanti sogni nel cassetto, ma superati i 40 in quel cassetto trovi solo un sacco di medicine ordinanatamente disposte in ordine alfabetico. in fondo va bene così: il compito di renderci felici non spetta agli altri, ma a noi stesse. Dobbiamo solo cominciare a farci del bene: non fiori, ma sandali di jimmy choo, non massaggi,ma viaggi a cuba!

mercoledì 14 settembre 2022 - ore 21

I BUGIARDINI

B.L.U.E. IL MUSICAL COMPLETAMENTE IMPROVVISATO

Un Musical mai visto e che mai sarà possibile rivedere. È questa la magia dell'improvvisazione: grazie ai suggerimenti del pubblico gli attori in scena realizzeranno un musical unico e irripetibile. Non ci sarà mai un'altra replica simile. La storia, le battute, le canzoni, le musiche e persino le coreografie saranno ideate sul momento dagli attori e dai musicisti che li accompagneranno dal vivo, con risultati ogni volta sorprendenti ed esilaranti.

Il programma potrà subire variazioni indipendentemente dalla volontà della direzione. In caso di pioggia, l’evento può essere spostato nella sala interna del Teatro Cinema Martinitt. Per evitare assembramenti è consigliato l’acquisto anticipato dei biglietti.